Nuovo "Eiswand", AIO 2.0 secondo Alphacool

Continua in pompa magna l'annuncio di nuovi prodotti dedicati ai sistemi ibridi da parte del costruttore tedesco Alphacool che vede in data odierna l'arrivo a catalogo della nuova piattaforma Eiswand, "muro di ghiaccio" in traduzione letterale.

Un nome che è un programma e che fin dall'inizio fa ben capire di cosa stiamo parlando, il sistema riprende infatti il concetto dei vecchi Zalman Raserator proponendo una soluzione esterna munita di un radiatore XT45 da 360 millimetri posto verticalmente attorno al quale viene cucita una torre di raffreddamento formata da un telaio portante in alluminio al cui interno si sviluppa una griglia a nido d'ape dietro la cui superficie si celano ben sei ventole "Eiswind" proprietarie accreditate di 1100rpm massimi.

All'interno della torre, inoltre, trovano collocamento una vaschetta per il refill dell'impianto, una base illuminabile con led RGB e due pompe DC-LT in parallelo di cui abbiamo già avuto modo di discutere, i flussi vengono poi portati all'esterno mediante l'ausilio di due connessioni da 1/4 di pollice per finire successivamente al nuovo waterblock per CPU XP3 .

Eiswand alphacool Eiswand alphacool top

Prezzo di 349,99€ VAT inclusa, all'interno del quale oltre a quando appena descritto si otterrà una fornitura di quattro raccordi stringi tubo 13/10mm, due innesti rapidi M/F, due litri di liquido "Celvin Catcher", backplate per socket Intel ed AMD, un alimentatore esterno per le pompe, quattro molle anti strozzatura ed un cavo di downvolt per limitare la tensione delle ventole a 7,5 volts. Disponibilità immediata presso la rete di vendita ufficiale del marchio.

Commenti sul forum.